Tecnema è incorporata in Breton spa

Dettagli
Date:
7 Gennaio, 2020
Breton spa ha completato il progetto di fusione per incorporazione di Tecnema
Breton Spa, che già possedeva il 100% delle quote della società Tecnema Breton Group S.r.l., ha completato il progetto di fusione per incorporazione della stessa Tecnema in Breton S.p.A il 31 dicembre 2019.
Pertanto a decorrere dall’1 gennaio 2020 Breton è subentrata in tutti i rapporti, attivi e passivi, facenti capo a Tecnema.  

La fusione delle due società consente di rafforzare le sinergie, già createsi dal 2018 con l’acquisizione della maggioranza di Tecnema, di accelerare la crescita del gruppo nel settore delle macchine ed attrezzature proposte da Tecnema e di offrire ai clienti un pacchetto di tecnologie e servizi sempre più completo.

Breton Spa, il cui fatturato annuo supera i 260 milioni di euro, progetta, produce e commercializza impianti per la lavorazione della pietra naturale, della pietra agglomerata e dei centri di lavoro per l’industria aeronautica ed aerospaziale.

Il gruppo Breton nel suo complesso impiega oltre 900 dipendenti, per lo più in Italia, e vanta una consolidata rete di controllate estere che garantiscono assistenza e ricambistica in molteplici aree del mondo laddove è maggiore la concentrazione della nostra clientela.

A Maranello, nei locali occupati da Tecnema Breton Group, Breton continuerà a focalizzarsi sui prodotti tradizionali di Tecnema, in modo da non disperderne il patrimonio tecnologico, ma anzi arricchendolo grazie alle proprie esperienze. Per questo Breton ha ritenuto opportuno ampliare l’area produttiva affittando un capannone contiguo a Tecnema in modo da essere pronti per porre in atto il proprio piano di sviluppo industriale.

Modulo Contatto

Hai delle richieste?
Compila il form seguente.